MegaSearch.co

Erri+De+Luca+-+Impossibile+%282019%29.epub

Dead link Copyright Rosalia
Openload
1.1 MB
09-11-19
4

Similars files

Keywords

ddl Erri Luca Impossibile Openload, dvdrip Erri Luca Impossibile Openload, truefrench Erri Luca Impossibile Openload, regarder Erri Luca Impossibile Openload, voir Erri Luca Impossibile Openload, streaming Erri Luca Impossibile Openload, download Erri Luca Impossibile Openload, télécharger Erri Luca Impossibile Openload, fichier Erri Luca Impossibile Openload, file Erri Luca Impossibile Openload, mega Erri Luca Impossibile Openload, film Erri Luca Impossibile Openload, movie Erri Luca Impossibile Openload, gratuit Erri Luca Impossibile Openload, free Erri Luca Impossibile Openload.

Add a comment


Comments list

4T0M
01-07-20 01h13pm
presumevo delle difficoltà , lascia stare. Peraltro RG mi dice sempre che ho raggiunto un limite anche se mai usato (probabilmente dovrei predisporre un account). Grazie per il tempo che dedichi. Buona serata
Rosalia
01-07-20 02h55am
Di norma non metto audiolibri perchè occupano troppi Mb. L'Host Mediafire offre gratuitamente solo 10 giga.
Se vuoi posso guardare ma se trovo qualcosa devo metterlo su Rapidgator dove non si ha limiti di up.
4T0M
01-05-20 01h16pm
buon anno Rosalia. Una domanda cui magari hai già risposto (nel caso scusa). Hai disponibilità di audiolibri?Grazie per tutto.
Rosalia
09-11-19 06h41am
Erri De Luca – Impossibile (2019)
Formato: Epub

A quarant’anni dal processo che li ha visti uno nei panni del pentito che rivela i nomi, l’altro in quelli dell’accusato, due uomini si incrociano su un sentiero di montagna poco battuto. Il primo è vittima di un incidente, mentre il secondo chiama i soccorsi, ma non c’è più nulla da fare. E ora se ne sta di fronte al magistrato che è convinto che quella caduta dalla Cengia del Bandiaracc sia un regolamento di conti, il duello fra due vecchi compagni di lotta e amici di gioventù, ritrovatisi poi l’uno contro l’altro. Il magistrato scarta l’ipotesi dell’incidente perché per lui la coincidenza di quell’incontro in montagna è impossibile; l’uomo che ha di fronte, di buoni vent’anni più anziano, gli risponde che impossibile è la definizione di un avvenimento fino al minuto prima che accada. Subito dopo diventa inevitabile. L’impossibile accade continuamente.
Allora ecco che assistiamo a un serrato confronto di domande e risposte fra il giovane magistrato e l’imputato, un uomo che ha vissuto i suoi anni interrogandosi sempre e imparando a seguire il significato profondo delle parole, onorando la lingua: “perché,” dice al magistrato, “mi piace questa lingua italiana, le sue precisioni che proteggono dalle falsificazioni. La lingua è un sistema di scambio simile alla moneta. La legge punisce chi stampa biglietti falsi, ma lascia correre chi spaccia vocaboli falsi. Io proteggo la lingua che uso”.
Intrecciate all’interrogatorio, si susseguono sette lettere per la donna a cui il protagonista è legato – lettere magnifiche, limpide nei sentimenti, che iniziano tutte con “Ammoremio” –, nelle quali possiamo sentire una voce più calda continuare a indagare il senso riposto del vivere, dello stare insieme agli altri, delle parole “fraternità, libertà, uguaglianza”.
Pagina dopo pagina, ci si trova a mettere in dubbio anche le proprie più salde convinzioni